PRECEDENTE SUCCESSIVO

La differenza tra i concimi biologici e quelli chimici, perchè e come differiscono

Come utilizzare i concimi biologici e perchè

5 Aprile 2017 -

Per avere piante e ortaggi rigogliosi e sani la concimazione è fondamentale.
In questo articolo vi spieghiamo la differenza tra la concimazione chimica e quella biologica. 

Le piante e il loro fabbisogno

Per poter trarre nutrimento le nostre piante hanno bisogno della luce solare, che innesca il processo di fotosintesi. Altri elementi fondamentali per la vita delle piante sono l’acqua e i sali minerali, elementi che non si possono trarre dalla fotosintesi. I Sali minerali sono naturalmente presenti, solitamente, nel terreno. I principali sono: azoto, fosforo, boro, potassio, ferro, calcio, magnesio. Sermpre più spesso, purtroppo, questi elementi non sono presenti nel terreno o meglio possono non esserlo in forme facilmente disponibili per le radici; per questo si aggiungono sali minerali al terreno, aiutando la pianta ad avere tutto ciò di cui necessita.
 Vi sono due grandi tipi di concimi, chimici e biologici, completamente differenti nel modo di agire. Vediamoli.

 
Concimi chimici

I concimi chimici sono generalmente costituiti da sali contenenti i minerali di cui la pianta necessita. I concimi idrosolubili rimangono nel terreno per un breve periodo di tempo, in genere per un paio di annaffiature successive a quella con il concime. I fertilizzanti a lenta cessione invece vengono dilavati lentamente, a volte anche per 4-5 mesi, prima di dissolversi completamente.
Le annaffiature e le piogge sciolgono questi sali, li rendono più facilmente disponibili per le piante, ma contemporaneamente li dilavano, trasportandoli nelle falde acquifere e nei fiumi.
I concimi chimici sono utili in agricoltura, ma sono molto dannosi se usati in eccesso, sia perchè possono  rovinare la pianta a cui vengono somministrati se non usati nelle dosi e metodologie corrette, sia perchè il dilavamento dovuto alle intemperie porta ad aggiungere grandi quantità di fertilizzanti ai fiumi o all'acqua delle falde, inquinandole.
Un esempio che tutti ricordiamo è quello delle mucillagini presenti vicino alla foce del fiume Po: la proliferazione incontrollata di queste alghe è spesso dovuta anche alla massiccia presenza di fertilizzanti chimici nei fiumi.
Quindi ricordiamo di utilizzare questi concimi con cautela, evitando gli eccessi.
 

Concimi biologici

Mentre i concimi chimici tendono ad essere costituiti soprattutto o prevalentemente dai sali minerali di cui la pianta necessita, i concimi biologici tendono ad avere una composizione più variegata. Generalmente si tratta di prodotti che migliorano l'impasto del terreno e contengono sostanze organiche che, decomponendosi nell'arco dei mesi, rilasciano i sali minerali necessari alla vita delle piante. Sono quindi costituiti da terriccio da compostaggio, terriccio di foglie, deiezioni animali, unghie o corna, rocce particolarmente ricche di minerali sminuzzate, tricoderma.
Generalmente un concime biologico, oltre a fornire per un lungo periodo di tempo il giusto tenore di sali minerali, migliora anche la composizione e il tessuto del terreno, in modo da permettere alla pianta di sviluppare un buon apparato radicale senza sforzo.
 

La metodologia di applicazione

Sicuramente la metodologia di applicazione dei concimi chimici e biologici è diversa.
Un concime chimico viene semplicemente sparso sul terreno o disciolto nell'acqua delle annaffiature. Il concime biologico va invece sparso e mescolato con la terra da giardino o con l'ammendante da noi scelto.
 

Trichio: il nostro concime bilogico a base di Trichoderma

La parola "fungo" dovrebbe immediatamente suonare alle nostre orecchie come un campanello d'allarme. Lo associamo infatti a qualche cosa in grado di mettere a repentaglio la salute delle nostre piante.
In questa sezione vedremo invece come l'utilizzo di uno specifico fungo saprofita buono possa giovare alla coltivazione delle piante. Questo è il Trichoderma.
L'azione del Trichoderma e' semplicissima. Una volta colonizzato sul substrato, provvede a mangiare e a consumare eventuali parti in decomposizione delle piante presenti in quell'ecosistema, evitando quindi che altri patogeni ben più pericolosi, trovando nel marciume della pianta terreno fertile, possano distruggere in poco tempo l'intera pianta.
Inoltre è stato dimostrato da ricerche specifiche che piante coltivate in composti colonizzati dal Tricodherma, riescono ad assimilare maggiormente il poco azoto presente nel substrato, con sostanziale giovamento per la loro crescita e sviluppo.
Ottimo il suo impiego anche per debellare la famigerata e temutissima Botrytis Cinerea, incubo di ogni coltivatore.
In definitiva, possiamo dire che qualsiasi genere di pianta riceve giovamento se il substrato in cui vegeta viene inoculato con il Trichoderma.

Come appare il nostro prodotto? 
Il nostro prodotto è umido, sbriciolato. Si presenta esteticamente meno compatto e perfetto rispetto ai prodotti che siete abituati ad utilizzare perchè essendo ricco di microrganismi vivi, durante le fasi produttive non possiamo seccare il pellet come viene fatto normalmente. Ciò perchè altrimenti andremmo ad uccidere tutti i microrganismi nostri alleati che sono la carica vitale interna: il vero valore aggiunto.

Come va somministrato?
Se lo usiamo nella cura dell'orto la propagazione di questo fungo non richiede particolari tecniche, è sufficiente mescolare il Trichio nel terreno.
Se lo usiamo sul tappeto erboso la sua particolare consistenza (sono pellet piccoli e friabili) consente l'applicazione senza un rimescolamento nel terreno. Infatti il prodotto può penetrare facilmente sotto lo strato erboso, rimanendo protetto dal sole e dagli altri agenti che altrimenti ne ridurrebbero l'efficacia. Ben presto il nuovo substrato sarà completamente colonizzato.
Il nostro prodotto per la concimazione a base di Trichoderma è Trichio, concime pellettato eccezionale per le piante e l'orto.
Clicca QUI per i dettagli e il costo del prodotto.
 

PRODOTTI IN EVIDENZA:

Frame bottle 500

FRAME 500gr

Le micorrize per le tue radici
Trichio 5

TRICHIO 5kg

Concime pellettato biologico per orto e tappeto erboso
Engage insetticida biologico adatto alla terra di orti e giardini

ENGAGE 500gr

Difese della terra